moto3 / First steps of 2018 season for Leopard Racing in Valencia

Social

Action in 2018 begins at the Ricardo Tormo track, new riders Enea Bastianini and Lorenzo Dalla Porta engaging in the first test of the 2018 season with Leopard Racing.

The Leopard Racing team begins their 2018 campaign in Valencia, the same circuit where last November the 2017 season ended with winning the World Champion title. This year Leopard Racing will try to defend their crown to confirm itself as a the most successful team in the Moto3 class.

On the 4 km of the track named after Ricardo Tormo, the 2018 season began. It is one in which the Leopard Racing team will face a number of new challenges, including a brand new team, completely renewed and made up of two Italian talents, Enea Bastianini and Lorenzo Dalla Porta.

For the first time together in their careers, the two new teammates put their wheels on the track in the first official IRTA test, collecting data and precious information, immediately transmitted to the technicians led by the careful supervision of Christian Lundberg. The goal is to become familiar with the NSF250RW, defining a good basic setting for the start of the season.

Positive lap times came for both riders, who in the last two days (the first day the rain and low temperatures limited the activity on the track) completed 52 and 63 laps respectively. The Leopard Racing team tests will continue next week, on February 12th-14th, at the Jerez de la Frontera circuit, in Andalusia.

#33 Enea BASTIANINI (1’39.710):
It’s been a fairly positive test. The first day we did not run because of the cold. Yesterday we took to the track and I shook off a bit of rust that I was wearing and improved riding positions. Today we started to work right away and the second session in particular was very good thanks to the favorable climate and little wind. I concentrated on the steady pace and on mi-corner performance. Already a great feeling with the team!

#48 Lorenzo DALLA PORTA (1’40.331):
“From how this test started, I can say very satisfied: the first day we could not run because of the bad weather and in addition I had a high fever. Yesterday I went out only for a first contact. I liked the new bike right away and it has a lot of potential. Now I just want to recover my strength: I’m 60%, I have more margin! In Jerez I will be able to express myself better; I’m really happy to be in this team, even more so with the atmosphere in the box”.

 

 

PRIMI PASSI DEL 2018 A VALENCIA PER LEOPARD RACING

In azione sul tracciato Ricardo Tormo, la nuova coppia di piloti Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta, impegnati nel primo test della stagione 2018.

Il team Leopard Racing riparte da Valencia, lo stesso circuito dove lo scorso novembre aveva concluso la stagione 2017 aggiudicandosi il titolo di Campione del Mondo e che quest’anno tenterà di difendere per confermarsi quale realtà solida e vincente nella classe Moto3.

Sui 4 Km del tracciato intitolato a Ricardo Tormo ha preso il via ufficialmente la stagione 2018, che  il team Leopard Racing affronterà con un’importante novità: la nuova formazione d’attacco, completamente rinnovata e costituita dai due talenti italiani, Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta.

Per la prima volta insieme nella loro carriera, i due nuovi compagni di squadra hanno messo le ruote in pista nella prima uscita ufficiale di test IRTA, raccogliendo dati e preziose informazioni, subito trasmesse ai tecnici guidati dall’attenta supervisione di Christian Lundberg: l’obiettivo è prendere confidenza con la NSF250RW, definendo un buon assetto di base per l’inizio di stagione.

Positivi i riferimenti cronometrici di entrambi i piloti, che nelle ultime due giornate (il primo giorno la pioggia e le basse temperature avevano limitato l’attività in pista) hanno completato 52 e 63 giri rispettivamente. I Test del team Leopard Racing continueranno la prossima settimana, dal12 al 14 febbraio, sul circuito di Jerez de la Frontera, in Andalusia.

 

#33 Enea BASTIANINI (1’39.710):
E’ stato un test abbastanza positivo. Il primo giorno non abbiamo girato a causa del freddo; ieri siamo scesi in  pista e ho iniziato a togliere un pò di ruggine che avevo addosso e prendere le posizioni in sella. Oggi abbiamo iniziato a lavorare subito e la seconda sessione in particolare è stata molto buona grazie al clima favorevole e al poco vento. Mi sono concentrato sul passo costante e sulla fase di centro-curva. Con la squadra c’è gran sintonia!

#48 Lorenzo DALLA PORTA (1’40.331):
“Per come era partito questo test, posso dirmi molto soddisfatto: il primo giorno non abbiamo potuto girare per via del maltempo e per giunta avevo la febbre alta. Ieri poi sono uscito solo per una prima presa di contatto. La nuova moto mi è piaciuta subito e ha un gran potenziale. Adesso voglio solo recuperare le mie forze: sono 60%, ho del margine!  A Jerez potrò esprimermi al meglio; sono davvero contento di essere in questo Team, anche per l’atmosfera che si respira nel box”.