moto3 / Third and fourth row in Losail for Leopard Racing duo

The two teammates, Lorenzo Dalla Porta and Enea Bastianini, experienced a complicated qualifying session with wind and traffic on the track, ending respectively in 9th and 10th, separated by 0.004s. Tomorrow at 16:00 local time the Qatar Grand Prix 2018 will begin.

Third and fourth row, this is the verdict for the Leopard Racing Team after the first qualifying session of the season. After a long winter, this afternoon the starting lineup of the Moto3 class was decided for the Grand Prix of Qatar 2018.

This morning, drivers and teams woke up to very high temperatures: just before midday in Doha there was a good 33°C, while on the asphalt of the Losail International Circuit the thermometer read 46°C. In this scorching climate, the two Leopard Racing Team riders faced the third free practice session and, as if the temperature was not enough, a strong wind added to the challenges on the track so Lorenzo Dalla Porta and Enea Bastianini wisely avoided risk, preserving themselves for official qualifying.

In the afternoon, despite dropping temperatures, the force of the desert wind became stronger, affecting performance, grip and visibility. Both faster than in FP3, the Leopard Racing riders committed themselves to increasing their positions on the starting grid, cutting between the traffic on the track and hunting for the crucial slipstream. The Tuscan, Dalla Porta ,and the Rimini  native, Bastianini, respectively took ninth and tenth in the standings. Both will be ready tomorrow to give 100% in the race to stay with the leading group and position themselves for the all important run to the line.

Tomorrow the Moto3 class will re-appear at 1:40 pm (GMT + 3) for the 20 minutes of final Warm Up; the appointment for all fans is set at 16:00 when the lights of the Qatar Grand Prix 2018 will go out.


#48 Lorenzo DALLA PORTA (2’07.320)
“This morning with the used tyres I could not be as fast as I wanted, the strong wind annoyed me. In qualifying we returned to the set-up from the start of the day and we made a small improvement. Qualifying is always a difficult time, finding slipstream to exploit for the time is never easy. I lack a bit of confidence on the front and in cornering. Tomorrow in the race we will try to make a good start and stay as much as possible in the front group and get to fight until the end.”

#33 Enea BASTIANINI (2’07.324)
“In qualifying my feeling with the bike was not at the top, even if better than the previous laps. In the second run we mounted the soft tyre and managed to run quite well, so as to be provisionally in third position. Unfortunately the wind disturbed me especially in the fast part of the lap. In the last few minutes we were all on track in search of a slipstream, but in my lap at the end of the straight I was forced to go wide and I lost the chance but, despite everything, I pushed in the last 2 sectors managing to overtake several riders . I hope tomorrow the weather and track conditions improve, we will be ready for the race.”

 

Moto3™ Starting Grid:

1 – N. Antonelli / ITA / SIC58 Squadra Corse / Honda / 2’06.364
2 – J. Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 2’06.365
3 – G. Rodrigo / ARG / RBA Skull Rider / KTM / 2’06.848
9 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / 2’07.320
10 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / 2’07.324


Moto3™ Schedule (Local Time, GMT +3):

Sunday, March 18th:
13:40-14:00 – WarmUp
16:00 (18 Laps) – Race

 

*******************************************************************************************************************************

 

TERZA E QUARTA FILA A LOSAIL PER IL DUO LEOPARD RACING

I due compagni di squadra Lorenzo Dalla Porta e Enea Bastianini hanno vissuto una sessione di qualifica complicata per il vento e il traffico in pista, chiudendo rispettivamente con la 9a e 10a casella della griglia, separati tra loro da 4 millesimi. Domani alle 16:00 locali scatterà il Gran Premio del Qatar 2018.

Terza e quarta fila: questo il verdetto per il Leopard Racing Team della prima sessione di qualifiche ufficiali della stagione che ha decretato oggi pomeriggio lo schieramento di partenza della classe Moto3 valido per il Gran Premio del Qatar 2018.

Questa mattina piloti e team si sono svegliati con temperature molto alte: basti pensare che prima di mezzogiorno a Doha c’erano ben 33°C mentre sull’asfalto del Losail International Circuit il termometro segnava 46°C. In questo clima torrido i due piloti del Leopard Racing Team hanno affrontato la terza sessione di prove libere e, come se non bastasse si è aggiunto anche un forte vento a disturbare l’azione in pista: così Lorenzo Dalla Porta ed Enea Bastianini non hanno saggiamente rischiato nulla preservandosi per le qualifiche ufficiali.

Nel pomeriggio, nonostante l’abbassamento delle temperature, l’azione del vento del deserto si è fatta più insistente incidendo sulle prestazioni, sul grip e sulla visibilità. Entrambi più veloci rispetto alle FP3, i piloti del Leopard Racing si sono impegnati nel risalire posizioni importanti sulla griglia di partenza districandosi tra il traffico in pista e il gioco delle scie della classe Moto3. Il toscano Dalla Porta e il riminese Bastianini, rispettivamente dalla 9a e 10a casella della griglia, saranno pronti domani a dare il 100% in gara per stare con il gruppo di testa e provare l’affondo decisivo nei momenti conclusivi.

Domani la classe Moto3 si ripresenterà sulla pitlane alle 13:40 locali (GMT+3) per i 20 minuti di rifinitura del Warm Up; l’appuntamento per tutti gli appassionati è fissato alle 16:00 allorquando si spegneranno i semafori del Gran Premio del Qatar 2018.


#48 Lorenzo DALLA PORTA (2’07.320)
“Stamattina con le gomme usate non riuscivo ad esser veloce come avrei voluto, il forte vento mi infastidiva. In qualifica siamo tornati al set up di inizio giornata e abbiamo fatto un piccolo miglioramento. Le qualifiche sono sempre un momento difficile, trovare delle scie da sfruttare per il tempo non è mai facile; mi manca un po’ di fiducia sull’anteriore e in percorrenza di curva. Domani in gara cercheremo di fare una buona partenza e di stare il più possibile nel gruppo davanti e arrivare a giocarcela fino alla fine.”


#33 Enea BASTIANINI (2’07.324)
“In qualifica il mio feeling con la moto non era al top, anche se migliore del turno precedente. Nel secondo run abbiamo montato la gomma soft e sono riuscito a girare abbastanza forte, tanto da essere provvisoriamente in terza posizione; purtroppo il vento mi disturbava soprattutto nella parte veloce. Negli ultimi minuti eravamo tutti in pista alla ricerca di una scia, ma nel mio giro lanciato in fondo al rettilineo sono stato costretto ad andare largo ed ho perso l’occasione ma, nonostante tutto, ho spinto negli ultimi 2 settori riuscendo a scavalcare diversi piloti. Spero che domani le condizioni meteo e della pista migliorino, noi saremo pronti per la gara.”

 

Griglia di Partenza – Gran Premio del Qatar 2018:

1 – N. Antonelli / ITA / SIC58 Squadra Corse / Honda / 2’06.364
2 – J. Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 2’06.365
3 – G. Rodrigo / ARG / RBA Skull Rider / KTM / 2’06.848
9 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / 2’07.320
10 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / 2’07.324

 

Agenda Moto3™ (Ora Locale, GMT +3):

Domenica, 18 Marzo:
13:40-14:00 – WarmUp
16:00 (18 giri) – Gara