moto3 / TOWARDS QATAR, OBJECTIVE: MOTO3 WORLD TITLE DEFENSE

The Leopard Racing team has already arrived at the Losail International Circuit, host of the first Grand Prix of the 2018 season this weekend.

The winter tests are over and 2018 has officially started! An important season that is set to open and awaits the Leopard Racing team, holder of the Moto3 World Title – won last year by Joan Mir. It was right on this track the Spaniard began his triumphant season of ten wins.

The racing unit, led by Christian Lundberg and Miodrag Kotur, broke the curse that the winner of the first race is always out of the title fight 12 months ago. Today the team is still hungry for victories and new incentives are introduced with the arrival of the new riders: in the box there are now two Italians Enea Bastianini and Lorenzo Dalla Porta.

The 20 year old from Rimini had a great showing during the IRTA tests, always gravitating inside the top positions and marking a strong pace. Bastianini has already distinguished himself in Qatar in 2015, when he conquered the second step of the podium, also recording the fastest lap. It will be the second time in Losail for Lorenzo Dalla Porta, determined to look good after positive contact with the Honda NSF250RW and his personal desire for redemption after a tricky 2017.

Compared to the last seasons, the Moto3 class Qatar 2018 Grand Prix will suffer a slight shift in schedules, with activity on the track taking place early in the afternoon. Opened in 2004, the Losail International Circuit is located near Doha, the capital of Qatar. The track, which winds for 5.4 kilometers with 6 left and 10 right turns, and since 2008 hosts the night Grand Prix, transforming the event into one of the most spectacular of the MotoGP calendar.

 

Moto3™ Schedule (Local Time, GMT +3):

Friday, March 16th:
12:50-13:30 – FP1
17:10-17:50 – FP2

Saturday, March 17th:
12:40-13:20 – FP3
16:45-17:25 – QP

Sunday, March 18th:
13:40-14:00 – WarmUp
16:00 (18 Laps) – Race

 

 

*******************************************************************************************************************************

IN QATAR PER DIFENDERE IL TITOLO MONDIALE MOTO3

Il team Leopard Racing è già arrivato al Losail International Circuit, teatro questo weekend del primo Gran Premio della stagione 2018.

I test invernali sono finiti, che il 2018 abbia ufficialmente inizio! Una stagione importante quella che sta per aprirsi e che attende il team Leopard Racing, detentore del titolo mondiale della classe Moto3 conquistato lo scorso anno con Joan Mir: proprio su questo tracciato lo spagnolo iniziò la sua cavalcata trionfale di ben 10 successi.

La struttura guidata da Christian Lundberg e Miodrag Kotur 12 mesi fa abbatté infatti il tabù che voleva il vincitore della prima gara sempre lontano dalla corsa per il titolo. Oggi il team ha ancora fame di vittorie e nuovi stimoli per l’arrivo della nuova formazione piloti: nel box ora ci sono i due italiani Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta.

Il 20enne di Rimini si è ben comportato durante i test IRTA, gravitando sempre nelle prime posizioni e mostrando un buon passo. In Qatar Enea si è gia distinto nel 2015, allorquando conquistò il secondo gradino del podio facendo registrare anche il giro più veloce. Sarà invece la seconda volta a Losail per Lorenzo Dalla Porta, determinato a ben figurare dopo la positiva presa di contatto con la Honda NSF250RW e la sua personale voglia di riscatto.

Rispetto alle ultime stagioni, il Gran Premio del Qatar 2018 della classe Moto3 subirà un leggero spostamento di orari, con l’attività in pista anticipata al primo pomeriggio. Inaugurato nel 2004, il Losail International Circuit è situato nelle vicinanze di Doha, la capitale del Qatar. Il tracciato, che si snoda per 5,4 km con 6 curve a sinistra e 10 a destra, dal 2008 ospita il Gran Premio in notturna trasformando così l’evento in uno dei più spettacolari del calendario MotoGP.

 

Photo credit: Leopard Racing